Luminaire a Los Angeles

Il rinomato design retailer multibrand americano Luminaire ha inaugurato il suo primo showroom sulla West Coast, nel quartiere di West Hollywood a Los Angeles, in California.

Esteso su una superficie di circa 6000 mq, Luminaire Los Angeles presenta i prodotti di alcuni dei marchi di design più importanti, come Cassina, Cappellini, Living Divani e Moroso. Tra le novità, le collaborazioni con il marchio brasiliano Sollos by Jader Almeida e con le cucine Minimal. Oltre agli arredi, è esposto un ampio assortimento di accessori e di apparecchi di illuminazione, tra gli altri, di Ingo Maurer e Davide Groppi.

Fondato nel 1974 da Nasir e Nargis Kassamali a Miami, in Florida, Luminaire è stato, per oltre 40 anni, il principale importatore, distributore (e divulgatore) di design europeo d’avanguardia in America. L’apertura dello showroom di Los Angeles, all’8840 di Beverly Boulevard, segna un passo importante per il marchio che si espande in un mercato chiave degli Stati Uniti e accresce la propria presenza a livello mondiale in seguito alla recente acquisizione da parte di Haworth.

I fondatori di Luminaire hanno avuto un ruolo fondamentale non solo nella scelta dei prodotti, ma anche nella progettazione dello spazio, collaborando con lo studio Make di Los Angeles. Nasir Kassamali ha pensato e ideato uno spazio – la cui struttura a due piani è stata originariamente costruita negli anni Sessanta – che riflette le radici di Miami del marchio, incorporando la stessa iconica lavorazione in metallo sulla facciata.

Luminaire Los Angeles offre un ampia gamma di arredi, accessori, lampade, sistemi e armadi di alcuni marchi, tra cui Cassina, Moroso, Cappellini, JoV Carpets, Kinnasand, Agape, Objects; alcuni in esclusiva, come Sollos by Jader Almeida, Kitchens Minimal+LuminaireQuilt Chair by Ronan and Erwan Bouroullec, Olos Table by Chi Wing Lo.

L’idea di una collaborazione con Sollos è nata a seguito di un incontro tra Nasir Kassamali e la moglie Nargis con Jader Almeida, direttore artistico e designer dell’azienda durante la Milano Design Week 2018. L’azienda brasiliana è stata così coinvolta come premium exposure di Luminaire Los Angeles che gli dedica un’ampia sezione del secondo piano, tra prodotti storici e iconici e le più recenti novità.

Lo spazio presenta inoltre una libreria di design aperta in collaborazione con ArtBook.