Icon Architects

Con Icon Architects 2018, la Serie Oro di Interni giunge al quarto capitolo del racconto del design italiano. Quest’anno il focus si sposta sugli architetti italiani e internazionali che, oltre ad avere realizzato prestigiosi edifici e interiors, hanno firmato alcuni dei prodotti più rappresentativi del design italiano.

Qual è il rapporto che lega oggi l’architettura al design? I critici affermano che, dopo un processo di allontanamento tra le due discipline dovuto alla specializzazione delle competenze e dei ruoli professionali, la cultura del progetto sembra avere recuperato l’originario punto di vista. Seppure con modalità e finalità diverse, gli architetti mostrano un rinnovato interesse per il design, che li riporta nell’alveo di una lunga tradizione. In un contesto segnato dall’iperproduzione e dall’esplosione digitale, il loro intervento sulla definizione dell’oggetto traccia nuove direzioni di ricerca e definisce nuovi codici espressivi.

A quasi 100 noti protagonisti abbiamo chiesto come cambia, al cambiare della scala di intervento, il loro modo di progettare. Una testimonianza diretta che non pretende di essere esaustiva dei tanti argomenti legati a un tema di costante attualità, ma che scatta una fotografia di coloro che operano all’interno del sistema dell’Italian International Design e contribuiscono alla trasformazione del pensiero creativo in prodotti icona.